04 Giugno 2020

Ottimizzazione di una pagina per i motori di ricerca

Ricorda: Un motore di ricerca indicizza pagine, non siti

Per prima cosa alcuni concetti base: un motore di ricerca indicizza pagine web e, come conseguenza, ma solo come conseguenza, indicizza siti web, ovvero insiemi di pagine. Quindi il segreto per ottimizzare un sito web e' lavorare su ogni singola pagina, ottimizzare i dati di ogni singola pagina. Lo spider del motore di ricerca (e' un programma che naviga i siti web ed archivia dati per il motore) archiviera' i dati che tu hai inserito. Al momento in cui un utente effettua una ricerca sul motore, il motore stesso in base ai dati archiviati e a molto valutazioni che lui stesso effettua, decidera' chi propone come primo risultato, chi come secondo ecc...

Se quindi vuoi far si' che le tue "pagine web" escano nei motori di ricerca, partiamo ad ottimizzare ogni singola pagina. Vediamo come fare.

Usa un titolo che contenga le parole chiave per cui vuoi esser cercato

Ogni pagina ha un titolo. Il titolo deve indicare in breve quello che la pagina contiene all'interno. Un po' come un titolo di un paragrafo nei libri di scuola.

Se ad esempio una pagina di un sito web che produce sistemi per equitazione e strutture per maneggi, parla del fatto che l'azienda produce box per cavalli, il titolo della pagina sarà "Produzione box per cavalli" oppure "Realizziamo box per cavalli" o anche solo "Box per cavalli".

Ma non dovrà mai essere un generico "Vedi le nostre realizzazioni" perche' questo non fornisce nessuna indicazione importante al motore di ricerca.

IMPORTANTE

- il titolo di una pagina e' unico per ogni pagina
- deve essere indicato come H1
- consigliamo che abbia una lunghezza compresa tre 20 caratteri e 50
- il titolo deve includere le parole chiave che reputi importanti per le ricerche

SU UN SITOPER

inserisci il titolo di pagina nella apposita' sezione Titolo di Pagina
lo riconosci perche' alla creazione di una pagina nuova generica ti viene subito richiesto
ad una modifica lo trovo in alto sotto l'intestazione e il path (percorso)

Scrivi un testo o descrizione con le parole per cui vuoi esser trovato

La parte che il motore di ricerca ha possibiltà di analizzare di piu' e' il testo, quindi cura molto la stesura del testo della pagina. Nello specifico se stai cercando di indicizzare la pagina per una determinata frase, quella frase deve esser presente nel testo almeno una volta in maniera identica, una o due volte in maniera "similare", usando sinonimi o modi di dire leggermente diversi.

Parole pesanti e meno pesanti

La frase su cui stai lavorando ha al suo interno parlo pesanti e meno pesanti. Ipotizziamo che la frase su cui lavori in questa pagina sia "produzione teloni in PVC per truck e furgoni". Le parole teloni, pvc, truck, furgoni sono molto pesanti, la parola produzione e' mediamente pesante, le parole "in", "per" , "e" sono ovviamente molto poco pesanti.

Utilizza le parole pesanti nei testi della tua pagina, se possibile almeno 2 volte ciascuna, e utilizza anche qualche sinonimo.

Puoi rafforzare l'importanza di alcune parole usando il grassetto. Non abusarne e non mettere tutto il testo in grassetto altrimenti, oltre che inutile, e' dannoso.

Inserisci immagini e nominale con le parole corrette

Spesso non facciamo caso al nome delle immagini.
Se ci mettiamo nei panni di un motore di ricerca, ovviamente e' molto diverso analizzare una immagine che ha un nome del file tipo:

box-cavalli-ferro-zincato.jpg

e' molto diverso che analizzare una immagine che ha un nome del file tipo

img9832798472.jpg

Quindi quando carichi una foto specifica sempre nel nome le parole che descrivono l'immagine al meglio. Evita congiunzioni o parole inutili tipo "e" "di" "per" (vedi parole poco pesanti del paragrafo precedente).
Dividi ogni parola con il simbolo "-".

Quando carichi una foto con Sitoper puoi modificare il nome del file direttamente dalla schermata di inserimento o modifica foto.

Dati aggiuntivi

Quando carichi una immagine hai altri due campi importanti da compilare.
Didascalia e Testo alternativo. Entrambi i campi sono importanti per descrivere e definire l'immagine.
Da questi campi il motore di ricerca catturera' molti dati.
Compilali sempre descrivendo al meglio cosa mostra l'immagine e il significato della stessa.

Didascalia: viene visualizzata sul sito web sotto la foto
Testo alternativo: non viene visualizzato dal sito web, ma solitamente viene utilizzato per i browser di non vedenti

Esempio di testo da inserire su una immagine in uno dei due campi "Box per Cavalli in ferro zincato, esempio di box ad un posto"

Inserisci documenti e nominali con le parole chiave

Indicativamente vale lo stesso concetto delle immagini.

Sintetizzando:

1. Carica un file dal nome piu' descrittivo possibile, dividendo le parole con il simbolo "-" e non utilizzando spazi. Utilizza le parole chiave pesanti, per te importanti.

2. Inserisci il titolo del file ugualmente descrivendo il piu' possibile il contenuto del documento e utilizzando parole chiave pesanti per te importanti.

Attenzione: mentre il nome file e' quasi invisibile all'utente umano, controlla che il titolo sia ampiamente capibile da un utente che legge la pagina.

In ogni pagina definisci i Dati per i Motori di Ricerca Title, Metatile, Description...

In fondo ad ogni pagina su un sito Sitoper puoi definire i dati, importantissimi, per i motori di ricerca.
Vediamo come compilare al meglio ognuno di essi.

Attenzione: vale sempre la stessa regola! Descriviamo il piu' possibile dei contenuti reali della pagina. Non cerchiamo in alcun modo di mettere dati fuorvianti, ambigui o ripetuti, con lo scopo di avere una posizione migliore sul motore. Perchè il motore è sicuramente più forte di noi nelle analisi e se scopre giochi di questo tipo, ci penalizzerà.

Sitoper desume da solo, al salvataggio di un inseirmento di una nuova pagina alcuni dati per i motori di ricerca, è bene comunque capirne il loro scopo, il loro utilizzo e la loro utilità, per poterli modificare ed ottimizzare al meglio.

Url - indirizzo della pagina

URL sta per Uniform Resource Locator (Localizzatore Uniforme di Risorse), ed è utilizzato per specificaregli indirizzi sul World Wide Web.

Noi lo definiamo come Indirizzo della pagina web.

Ogni url di una pagina e' univoco in tutto il mondo, e, se corretto individua una unica pagina web.
Esempio di un URL: https://www.equisystems.it/Box-per-cavalli.htm

Un URL e' composto da un dominio (nell'esempio sopra www.equisystems.it), da un eventuale percorso che individuano le sottocartelle nel dominio (assenti nell'esempio), e dal nome della pagina Box-per-cavalli.htm

Un URL deve definire il piu' possibile il contenuto della pagina, contenere le keyword, parole chiave pesanti divise da "-". Non deve contenere spazi.

Attenzione: un URL ha un limite di 256 caratteri.

Title e Metatitle

Il Title e Metatitle sono dati molto simili.
E' il titolo della pagina, quello che indica al motore cosa contiene questa pagina.
E' l'elemento più importante nell'ottimizzazione di una pagina web.

Noi usiamo spesso mettere una frase molto simile, a volte identica, nel title e metatitle.

La lunghezza del title e' limitata a 100 caratteri ma sembra che molti spider considerino solo i primi 55/60 caratteri.

Nei risultati di google e' la scritta blu o viola che vedi sopra la descrizione.
Nel browser e quello che l'utente legge nella etichetta grigia in alto sul browser

Description

La description è un testo di massimo 155/160 caratteri che appunto descrive il contenuto della pagina.
Per i motori di ricerca è importante che anche la description contenga le parole keyword pesanti per l'indicizzazione della pagina.

Inoltre fai attenzione che la description e' quel testo grigio, sotto al titolo, che appare nei risultati di google.
E' molto importante anche per l'utente umano, che decide su quale link cliccare anche da questo testo.
Cerca quindi di mettere un testo che utilizzi le keyword, convinca l'utente che ha effettuato la ricerca e inviti anche all'azione del click.

Keyword

Le Keyword, così tanto menzionate, sono alla fine il dato ritenuto meno importante dai motori di ricerca.
Noi usiamo spesso metterne un massimo di 3 e diamo come indicazione questa:
cerca di spiegare in tre brevissime frasi, il contenuto della pagina.
Utilizzando le parole chiave pesanti per la tua ricerca.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account