21 Ottobre 2021
Blog

Come fare SEO per eCommerce in 4 step

Blog sulla realizzazione di siti web, argomenti SEO e consigli utili
scritto da Marco Angiolini il 22-09-2021 11:02

In questo articolo parleremo dell'importanza di una buona struttura del sito web eCommerce analizzando le 4 aree chiave che dovete per fare SEO, tra cui la gerarchia del sito, la struttura dell'URL, la struttura del codice web e la navigazione.

Concentrarsi sulla struttura del sito web ecommerce è fondamentale perché organizza le vostre pagine e i vostri contenuti in un sistema che sia logico e navigabile per i motori di ricerca e gli utenti.

Una scarsa architettura del sito web rende difficile per i motori di ricerca scansionare e indicizzare le vostre pagine, mentre gli utenti faranno fatica ad accedere alle informazioni di cui hanno bisogno e a completare azioni significative sul vostro sito web.

Ecco perché è fondamentale strutturare correttamente le entità SEO e le parole chiave nell'e-commerce

SitoPer.it crea in automatico la giusta struttura del sito web partendo dal volume di prodotti e pagine da gestire.

In questo articolo, vi mostriamo come creare la giusta struttura per ottenere il miglior posizionamento nei motori di ricerca così da avere clienti più felici.



Perché la struttura di un ecommerce è importante?


La struttura è importante per qualsiasi sito web, ma i siti di eCommerce tendono ad essere più grandi e più complessi. Hai un intero catalogo di prodotti da organizzare e gestire, molti dei quali hanno bisogno di essere raggruppati in categorie di prodotti e organizzati in un sistema logico.

Di conseguenza, ottenere la giusta struttura per un sito eCommerce è più impegnativo e richiede più lavoro, il che crea anche molto spazio per problemi tecnici ed errori.

La struttura dell’eCommerce è importante per due motivi fondamentali:

  1. I motori di ricerca possono scansionare e indicizzare il tuo sito e le tue pagine più facilmente con la giusta struttura del sito in atto.
  2. Gli utenti beneficiano di una struttura logica che rende il tuo sito web più facile da navigare e utilizzare.


Per molti aspetti, la struttura del sito web eCommerce è il nucleo fondamentale dell'ottimizzazione dei motori di ricerca, perché una struttura scadente rende difficile per i motori di ricerca scansionare e indicizzare le tue pagine per le ricerche più rilevanti.

È anche la base di un'esperienza utente positiva che aiuta gli utenti a trovare quello che stanno cercando e ad agire sul tuo sito web. Questo è particolarmente importante per un sito di eCommerce perché l'utente medio è probabile che navighi tra le categorie di prodotti, diverse pagine di prodotti e interagisca con gli elementi della pagina prima di agire.

Ecco i benefici chiave di un sito eCommerce ben strutturato:


Immagina un cliente che entra in un negozio di abbigliamento, cammina per diversi reparti, sfoglia una serie di articoli in ogni sezione e, possibilmente, prova un paio di cose.
Questa è l'esperienza del cliente che un sito di eCommerce sta cercando di replicare con le categorie e le pagine dei prodotti e avere un eCommerce ben strutturato farà sì che, una volta che i motori di ricerca scansionano e indicizzano correttamente le vostre pagine:

  • Autorità della pagina: Le tue pagine più importanti ottengono più link equity e page authority.
  • Sitelink: Google mostra automaticamente i sitelink e le caselle di ricerca sitelink per i siti web con strutture complesse (ma correttamente ottimizzate).
  • Navigazione: Il tuo sito web è più facile da navigare e da usare.
  • Coinvolgimento: Una UX positiva aumenta il coinvolgimento (visite alla pagina, tempo sulla pagina, ecc.), che è un segnale importante per il SEO.
  • Navigabilità: Una struttura logica aiuta gli utenti a sfogliare diversi prodotti, confrontare le opzioni e avvicinarsi all'acquisto.
  • Tassi di conversione più alti, grazie a una navigazione facile e un'esperienza di acquisto convincente.
  • Ripetizione degli acquisti: Un'esperienza positiva incoraggia gli acquirenti a tornare ancora.

Ora che abbiamo spiegato l'importanza di una buona struttura del sito web eCommerce, analizziamo i passi che devi seguire per impostare il tuo sito web correttamente.

1: Creare la gerarchia del sito web


Il primo passo per strutturare qualsiasi sito web è creare la gerarchia delle pagine e questo inizia con il raggruppare tutti i tuoi prodotti in categorie e sottocategorie pertinenti. Per scopi SEO, la struttura di un sito web non dovrebbe essere più profonda di tre livelli (esclusa la homepage) perché la link equity e l'autorità della pagina diminuiscono ad ogni livello.

Ove possibile, attenersi a una gerarchia di pagina di 2-3 livelli per garantire che le pagine dei prodotti ricevano abbastanza credito.

La tua home page dovrebbe collegarsi ad un livello superiore di pagine di categoria - la più ampia differenziazione tra i diversi tipi di prodotto. Queste pagine di categoria di primo livello possono poi collegarsi a un livello opzionale di pagine di sottocategorie, che aiutano a filtrare ulteriormente i tipi di prodotto se hai una vasta gamma di prodotti.

Le tue pagine prodotto costituiscono lo strato finale e questa struttura trova l'equilibrio ideale tra l'aiutare gli utenti a navigare nel tuo sito senza creare una struttura troppo complessa e diluire la link equity e l'autorità delle tue pagine prodotto.

Una possibile eccezione alla regola dei 2-3 livelli è rappresentata dai rivenditori di abbigliamento che potrebbero voler separare i prodotti per genere. In questo caso, è possibile utilizzare le categorie di primo livello per dividere i prodotti per genere o dovrai dividere per genere le singole categorie di prodotti, dove pertinente (es: scarpe da uomo, scarpe da donna, ecc.).



2: Creare una struttura URL corretta


Con la gerarchia del tuo sito web ordinata, hai bisogno di creare una struttura di URL che corrisponda alla struttura di navigazione del tuo sito web. I tuoi URL dovrebbero essere descrittivi, includendo le tue parole chiave primarie per ogni pagina, che dovrebbero anche essere incluse nel titolo di ogni pagina.

Per esempio, quando un utente clicca su una pagina di categoria di primo livello e poi naviga verso una sottocategoria e una pagina di prodotto, l'URL dovrebbe essere simile a questo:

Questo formato di URL comunica la struttura del tuo sito web ai motori di ricerca e agli utenti mentre include tutte le tue parole chiave di destinazione. Puoi eliminare la categoria di primo livello dai tuoi URL se non aggiungono alcun valore, ma assicurati che la struttura del tuo URL sia coerente in tutto il tuo sito.

Quello che non vuoi è finire con URL pieni di numeri o codici che non significano nulla.

Ecco alcune linee guida chiave da seguire con la struttura degli URL:

  • Mantenere gli URL il più breve possibile
  • Rendili descrittivi
  • Includi le tue parole chiave primarie
  • Usare "-" trattini al posto degli spazi, non "_" underscore.
  • Evita di usare numeri senza senso
  • Includi numeri importanti negli URL dei prodotti (es: iphone12/64gb)
  • Evita di usare caratteri extra che non hanno un significato contestuale


SitoPer.it utilizza la crittografia sicura (HTTPS) su tutti i tuoi URL. Questo è un fattore di ranking, fornisce un importante livello di sicurezza e la maggior parte degli utenti si aspettano questo da qualsiasi azienda con cui faranno affari - specialmente quando ci si aspetta che effettuino pagamenti sul tuo sito web.

3: Strutturare il tuo codice web


Il codice disordinato è uno dei problemi più comuni con i siti di eCommerce e può causare tutti i tipi di problemi per gli utenti e i SEO. La prima cosa in cui vi imbatterete sono i tempi di caricamento lenti e questa è una cattiva notizia per le vostre classifiche di ricerca e i tassi di conversione. La velocità della pagina è un fattore di ranking e le persone non prendono troppo bene i tempi di caricamento lenti.

Sfortunatamente, le pagine eCommerce tendono ad avere molte risorse (specialmente immagini) che mettono a dura prova i browser, i server e le connessioni internet. Quindi non puoi permetterti di avere un codice disordinato che rallenta ulteriormente le cose.

SitoPer.it utilizza HTML e CSS puliti e mantiene il JavaScript al minimo indispensabile. Il JavaScript mal scritto è il modo più veloce per uccidere i tempi di caricamento e anche il JS pulito può causare problemi se si costringe il browser a gestirne troppo.

Se usate WordPress, sappiate che il CMS non è particolarmente efficiente dal punto di vista del codice. Temi e plugin aggiungono ancora più codice nell'equazione, scritto da diversi team. Scegli i tuoi temi con attenzione, mantieni i plugin al minimo e attieniti a plugin eCommerce affidabili, come WooCommerce ma soprattutto bisogna mantenere il CMS sempre aggiornato.

Inoltre SitoPer.it utilizza il markup dei dati strutturati sulle tue pagine di prodotto per consentire a Google di fornire informazioni sul prodotto nei risultati di ricerca.

Questo può includere dettagli come le valutazioni dei prodotti e le fasce di prezzo per far risaltare i tuoi risultati nelle SERP e aumentare le percentuali di clic. Puoi trovare la documentazione di Google sui dati strutturati per le pagine dei prodotti qui.



4: Costruisci il tuo sistema di navigazione


La navigazione permette agli utenti di muoversi tra le pagine del tuo sito web e ci sono diversi componenti che puoi usare per creare un sistema di navigazione intuitivo:

  • Menu di navigazione principale
  • Ricerca
  • Filtri
  • Breadcrumbs
  • Navigazione a piè di pagina
  • Link interni


Il tuo menu di navigazione principale dovrebbe includere tutte le tue pagine di primo livello come link visibili e cliccabili con parole chiave come testo di riferimento. I menu a discesa possono aiutare gli utenti desktop a passare a livelli più profondi della tua navigazione, ma possono essere problematici sui dispositivi mobili, quindi assicurati di ottimizzarli per il touch e i display più piccoli se li usi.

In alternativa, puoi semplicemente collegarti alle tue pagine di categoria di primo livello e utilizzare un menu secondario laterale e link interni alla pagina per guidare gli utenti nel resto del percorso.

Dovresti anche implementare la funzionalità di ricerca sul tuo sito web per gli utenti che sanno cosa stanno cercando o semplicemente non vogliono navigare.

Una volta che gli utenti atterrano su una pagina di categoria di prodotto o su una pagina di risultati, è possibile utilizzare i filtri per aiutarli a raffinare i risultati. Se hai solo una piccola gamma di prodotti, potresti non aver bisogno di usare filtri, ma questi sono essenziali se hai molte varianti di prodotto, come colore, taglia, modello, ecc.

Uno dei lavori più difficili che avrai nella costruzione del tuo sistema di navigazione è l'ottimizzazione per i dispositivi mobili. Più prodotti, categorie e filtri hai, più elementi tattili devi inserire in una UI che sia intuitiva sugli schermi più piccoli.

I menu annidati vanno bene, ma più livelli si includono, più difficile diventa per gli utenti spostarsi tra di essi - ad esempio: saltare direttamente a una nuova categoria di prodotti.

Non ci sono risposte perfette alla navigazione mobile e bisogna trovare il giusto compromesso tra copertura e usabilità.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
Il sito web utilizza cookie tecnici propri e di terze parti, di profilazione, statistici e di marketing o altri strumenti di tracciamento di terze parti, esclusivamente previa acquisizione del consenso dell'utente. La chiusura del banner comporta il consenso ai soli cookie tecnici necessari. Se desideri approfondire l'argomento puoi consultare le informative complete.
Cookie Policy - Privacy Policy
Impostazioni cookies
Accetta i cookies selezionati
Accetta i cookies necessari
Accetta tutti i cookies